Mastella e l'Anmil chiudono la polemica innescata da Del Vecchio In primo piano

In riferimento alla mancata partecipazione del sindaco di Benevento, Clemente Mastella, alla Giornata per le Vittime degli Incidenti sul Lavoro, in programma ieri al Teatro De Simone su iniziativa dell’Associazione nazionale mutilati e invalidi sul lavoro, l'ufficio stampa del Comune di Benevento ha inviato una nota con cui ha precisato che l'assenza del primo cittadino è stata determinata da sopraggiunte problematiche di carattere personale.

“Pertanto - si legge -, il sindaco Mastella si scusa con gli organizzatori e ribadisce la sua vicinanza all’Anmil, che da anni meritoriamente opera per la prevenzione degli infortuni sul lavoro e la tutela delle vittime di questi drammatici infortuni”.

Quanto, poi, ad alcune dichiarazioni rilasciate alla stampa sull’argomento, il sindaco Mastella ha precisato: “A chi (il riferimento è a Raffaele Del Vecchio, ndr) per polemizzare tenta in maniera mediocre di utilizzare una mancata presenza, ascrivibile a fatti molto personali, voglio ricordare che la sede del Comune non ha una ancora rampa che possa consentire l’accesso a quanti hanno disabilità motorie, così come la scala mobile resta ancora un miraggio, a dispetto dei ripetuti annunci di questi anni. Insomma, non c’è alcuna opera realizzata da Del Vecchio e i suoi amici durante il loro lungo governo che venga incontro alle legittime esigenze di quanti hanno delle disabilità motorie, anche in conseguenza di infortuni sul lavoro”.

Clemente Mastella, inoltre, ha ricevuto stamani a Palazzo Mosti il presidente nazionale dell’Associazione mutilati e invalidi sul lavoro (Anmil), Franco Bettoni, che al termine dell’incontro ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Il caso ha voluto che stamani fossi qui per affrontare altri temi e, pertanto, ne approfitto per ribadire che il sindaco Mastella è da sempre vicino all’Anmil e alle nostre battaglie. A breve, tra l’altro, avremo anche un incontro presso la nostra sede di Benevento alla presenza del presidente della locale sezione dell’Anmil, Mariano De Luca, che stamattina non è potuto essere presente a quest’incontro”. Una testimonianza che, secondo il sindaco, chiude definitivamente un’inutile e strumentale polemica.

Altre immagini