MONTESARCHIO - Cambio al vertice della Compagnia Carabinieri; arriva il maggiore Madaro In primo piano

Cambio al vertice della Compagnia Carabinieri di Montesarchio: il nuovo comandante è il maggiore Leonardo Madaro.

47enne di origini irpine, ha intrapreso la carriera militare nel 1990 frequentando il 138° corso A.U.C. e successivamente nel 1994 i corsi presso Scuola Sottufficiali di Velletri e Firenze e quello applicativo presso la Scuola Ufficiali di Roma.

È laureato in Scienze Politiche con master in Diritto e Politiche Ambientali Europee e Comparate.

Inizia il suo percorso professionale da Ufficiale dell’Arma nel 2001 quale Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile di Montella, maturando, successivamente, altre significative esperienze di Comando: nel 2006 presso la Prima Sezione del Nucleo Radiomobile del Comando Provinciale di Napoli, prima di essere trasferito al Nucleo Operativo Ecologico di Caserta ove è rimasto fino al 2011 allorquando ha assunto il Comando della Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano.

Tra le varie benemerenze di cui è insignito ricordiamo quella di Cavaliere O.M.R.I., conferitagli dal Presidente della Repubblica in data 2 giugno del 2012.

Nel corso della sua carriera ha ricevuto vari encomi ed elogi per brillanti operazioni portate a termine per attività di contrasto alla criminalità comune ed organizzata

Il maggiore Madaro, per i prossimi anni, garantirà continuità al Comando della Compagnia, sempre inquadrando la propria azione all’interno delle linee guida del superiore Comando Provinciale di Benevento.

Altre immagini