MONTESARCHIO - Furto d'auto e resistenza a pubblico ufficiale. Arrestato 39enne napoletano In primo piano

Nella tarda mattinata, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Montesarchio, nel corso del servizio di controllo del territorio, finalizzato al contrasto della illegalità diffusa, s,ono stati allertati dalla Centrale Operativa per il rintraccio di una Lancia Musa, di colore grigio scuro rubata a Benevento in località Pontecorvo, poco prima.

Il veicolo, intercettato dagli operanti lungo la Strada Statale Appia, è stato prontamente inseguito per le vie del centro caudino e, poco dopo, obbligato ad interrompere la propria corsa ai margini della carreggiata di via Napoli dove il conducente, nel tentativo di sottrarsi al controllo, si è dato alla fuga, a piedi, nelle campagne circostanti, tuttavia invano.

Immediatamente bloccato, il malfattore - Antonio Tufano, 39enne napoletano, nullafacente, pregiudicato, già sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata - è stato condotto in caserma e dichiarato in arresto (perquisizioni personale e veicolare negative).

La refurtiva è stata restituita all’avente diritto.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Benevento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria a cui dovrà rispondere dei reati di furto, resistenza a pubblico ufficiale e violazione degli obblighi connessi alla libertà vigilata.

Altre immagini