In primo piano - Nel portafoglio degli investitori campani 33 milioni di euro di Buoni Fruttiferi Postali

Nel portafoglio degli investitori campani 33 milioni di euro di Buoni Fruttiferi Postali In primo piano

E' sempre alto l'apprezzamento dei prodotti del risparmio postale in Campania. Al 31 dicembre 2014 i risparmiatori campani detengono complessivamente nel loro portafoglio 33 milioni di euro di Buoni Fruttiferi Postali, prodotti di investimento emessi da Cassa depositi e prestiti e collocati in esclusiva dal 1924 da Poste Italiane in tutti gli uffici postali.

In Italia lo stock complessivo di Bfp supera il valore di 211 miliardi di euro. I Buoni Fruttiferi Postali sono garantiti dallo Stato Italiano e possono essere rimborsati in ogni momento, assicurano inoltre il rimborso del capitale investito e degli interessi maturati, a prescindere dalle temporanee condizioni di mercato.

Il Buono fruttifero postale riscuote da sempre l’apprezzamento dei risparmiatori poiché è possibile investire anche piccole somme e non ci sono spese di emissione, gestione o rimborso, con una tassazione degli interessi al 12,50%. Inoltre, i Buoni sono esenti da imposta di successione.

Altre immagini