Opportunità di lavoro per cuochi in Svezia In primo piano

Presso l'Istituto Alberghiero 'Le Streghe' di Benevento si è svolto l'evento 'Opportunità per cuochi in Svezia'.

Promossa dal Servizio Eures del Centro per l'Impiego della Provincia di Benevento, diretto da Annamaria Bellicosa, l’iniziativa, appoggiata dal preside Luigi Mottola e dal corpo docente dell’istituto, è stata indirizzata verso le classi quarte e quinte dell’indirizzo Enogastronomico per un totale di circa 80 studenti.

L’incontro ha visto la partecipazione di Rosalba Sorice, consulente Eures della Provincia sannita, e di Roberta Scarpa, della Città Metropolitana di Venezia e componente del Gruppo di lavoro nazionale Eures - Coordinamento Ministero del Lavoro Italia/Svezia.

Le relatrici hanno illustrato le condizioni di vita e lavoro nel Paese scandinavo partendo dalle esperienze di reclutamento già recentemente realizzate in sinergia con la Rete dei consulenti Eures e datori di lavoro svedesi.

Le possibilità per cuochi e chef in Svezia sono tante: circa 3.000 le posizioni ancora aperte per i professionisti della ristorazione. Chi fosse interessato può inviare mail con un Curriculum vitae in inglese alla Consulente Eures della Provincia di Benevento all'indirizzo: rosalba.sorice@provincia.benevento.it, indicando nell’oggetto 'Chef Svezia'. 

La mission della Rete Eures, che fa capo al Centro per l’Impiego sito di via XXV Luglio della Provincia di Benevento, è facilitare l’occupabilità su tutto il territorio europeo. In particolare, è stato presentato il Progetto YFEJ4.0, programma di mobilità dell’Unione Europea, che ha lo scopo di aiutare i giovani a trovare un’opportunità di lavoro, tirocinio e/o apprendistato in un altro paese europeo, assistendo i datori di lavoro nella ricerca di lavoratori qualificati.

Infine, oltre alla presentazione delle offerte nel settore dell’ospitalità attualmente attive, si sono illustrate le potenzialità e possibilità generali offerte dal servizio Eures del Centro per l’Impiego di Benevento, presso il quale, oltre alla Consulente Eures, è presente la referente Eures Annamaria Cusani.

Altre immagini