In primo piano - PADULI - Ecco i danni dell'alluvione

PADULI - Ecco i danni dell'alluvione In primo piano

Paduli e' stata colpita dalle ingenti precipitazioni piovose della durata di circa dieci ore e a subire i danni maggiori sono state quelle famiglie delle campagne che hanno visto scomparire sotto un’enorme massa di acqua e fango tutto il frutto dei loro sacrifici.

A causa dei numerosi smottamenti del terreno verificatisi su tutto il territorio comunale, con chiusura di strade provinciali e comunali e conseguente difficoltà di circolazione dei veicoli e degli scuolabus, per le giornate del 15 e del 16 ottobre resta chiusa la scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado per gli allagamenti di parte del plesso scolastico di via Rocco Ranaldo.

Nella giornata di ieri solo qualche temporanea interruzione nell’erogazione della corrente elettrica. Oggi il paese è senz’acqua per la rottura dell’adduttrice per Pietrelcina sul fiume Tammaro, località Forno Nuovo. I tecnici sono incessantemente al lavoro e si prevede il ripristino per la tarda serata o per l’indomani mattina.

GIANCARLO SCARAMUZZO

Altre immagini