PADULI - Tenta una truffa in un bar tabacchi. Arrestato pluripregiudicato napoletano In primo piano

I carabinieri della stazione di Paduli hanno arrestato per tentata truffa Luca Garofalo, 39enne, nullafacente, pluripregiudicato specifico ed originario dell'hinterland napoletano. 

L’uomo, dopo essere entrato in un bar tabacchi sito nel Comune di Paduli, ed avere chiesto un succo di frutta, al momento del pagamento, ha tentato di truffare il cassiere asserendo di ricevere il resto di una banconota da 50,00 euro  consegnata poco prima per il pagamento. Alle rimostranze del cassiere, l’uomo si è dato alla fuga a bordo della sua autovettura venendo poi successivamente intercettato e fermato in direzione Benevento da una pattuglia di carabinieri della stazione di Paduli, allertata dall’esercente, supportata da una gazzella del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento, accorsa in ausilio.

Una volta condotto in caserma ed a seguito degli accertamenti, è emerso che il 39enne, nello scorso mese di settembre, si era reso autore di un’altra analoga truffa ai danni sempre di un pubblico esercente di Paduli; per cui, oltre all’arresto, sono scattati anche il deferimento in stato di libertà, nonché la proposta per l’irrogazione del foglio di via obbligatorio dal Comune di Paduli.

Luca Garofalo sarà condotto nella giornata di domani presso il palazzo di Giustizia di Benevento per il rito direttissimo.    

Altre immagini