Palazzo del Governo. Riunione tecnica di Coordinamento Interforze presieduta dal prefetto Galeone In primo piano

Il prefetto Paola Galeone ha presieduto questa mattina una riunione tecnica di Coordinamento Interforze nel corso della quale è stato esaminato l'episodio relativo allo scoppio di un petardo innanzi all'abitazione di un vigile urbano in forza al Comando di Polizia Municipale di Airola verificatosi nella notte del 2 febbraio scorso.

Al riguardo, pur tenendo conto che l'attività investigativa avviata è tuttora in corso, si è ritenuto che, alla luce delle prime risultanze degli accertamenti, possa escludersi che l'episodio sia riconducibile a fenomeni riferibili alla criminalità organizzata.

Successivamente il consesso, a seguito dell'aggressione nei confronti di un operatore avvenuta lo scorso 31 gennaio, ha esaminato la problematica della sicurezza dell’utenza e del personale sanitario del pronto soccorso dell’Ospedale Fatebenefratelli.

Al riguardo il prefetto, considerato che presso l'Ospedale esiste un presidio della Polizia di Stato, ha disposto che le Forze dell'Ordine, nell'ambito dei servizi previsti nel Piano di controllo coordinato del territorio, intensifichino i passaggi delle pattuglie nei pressi della struttura, soprattutto in orario notturno.

Infine gli intervenuti, valutata favorevolmente la disponibilità manifestata dal direttore dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli di Benevento a collaborare nelle attività di contrasto al fenomeno della contraffazione, hanno concordato di coinvolgere l'ufficio nelle iniziative che saranno assunte in materia.

Altre immagini