Palazzo Mosti, la Giunta comunale approva una perizia di variante relativa ai lavori nel rione Libertà e San Vito In primo piano

La Giunta comunale di Palazzo Mosti ha approvato questa mattina una variante al progetto 'Lavori di riconfigurazione e messa in rete di piccole piazze nel rione Liberta' e San Vito'. L'intervento rientra nel PIU Europa della città di Benevento.

La variante che non altera l’importo dei lavori oggetto di appalto (circa 3,3 milioni di euro) è finalizzata al miglioramento dell’opera e alla sua funzionalità e riguarda sia l’intervento sul sistema fognario di via Galanti, sia l’intervento di rifacimento dei marciapiedi nell’area limitrofa a piazza San Modesto.

Relativamente al sistema fognario di via Galanti è emersa la necessità di implementare l’opera mediante la realizzazione di un sistema di caditoie sifonate per la raccolta delle acque superficiali, il tutto completato dal rifacimento del manto bituminoso nell’intera area.

Per quanto riguarda invece l’intervento sui marciapiedi, il progetto appaltato prevedeva sia il rifacimento dei marciapiedi ubicati nell’area limitrofa a piazza San Modesto, nel tratto terminale di via Napoli ed in alcune viabilità prossime alla scuola Bosco Lucarelli, sia la realizzazione di una pista ciclabile con percorso misto su marciapiedi e su strada che interessava le aree limitrofe al rione Libertà.

Con la variante, in alternativa alla pista ciclabile, si è ritenuto opportuno completare il rifacimento della restante parte dei marciapiedi di via Napoli.

Altre immagini