Pallavolo femminile serie B2: sconfitta annunciata a Pedara per la iReplace Accademia Volley In primo piano

Altra sconfitta per la iReplace Accademia che nella ventunesima giornata del campionato di B2 nazionale perde a Pedara contro la Planet Volley con il punteggio di 3-0 (25-16, 25-15, 25-15).

Contro l’unica squadra imbattuta del torneo, le giallorosse giocano una discreta partita nonostante le assenze di Principe e De Cristofaro e vengono travolte dalla furia Lo Re, protagonista nella Planet di una partita (l’ennesima) di altissimo livello. Una sconfitta pronosticabile alla vigilia che allunga a sette il numero di ko consecutivi della iReplace, ormai in piena crisi di risultati.

La Planet si conferma squadra solidissima: i tre punti conquistati, grazie anche al turno di riposo della Fiamma Torrese, consentono alle siciliane di coronare l’inseguimento e di issarsi al primo posto in classifica. E con la Lo Re vista questa sera, davvero stratosferica, la promozione passa assolutamente nelle mani della Planet.

La cronaca

Due assenze pesanti nella iReplace che oltre a Principe deve fare a meno anche di De Cristofaro, bloccata proprio poco prima della partenza da un virus influenzale. Al completo la Planet.

Parte forte la Planet che trascinata dalla solita Lo Re si porta subito avanti 7-1. L’avvio shock sveglia la iReplace che pian piano recupera un punto dopo l’altro, grazie soprattutto a Padua e Fusco, e si porta più volte a-1 fino al 15-16. Quando accelera però la Planet fa paura e con grande facilità rimette le giallorosse a debita distanza sul 20-15. Il set è ormai in discesa per le siciliane che lo conquistano con il punteggio di 25-16 dopo un’ottima frazione.

Lo Re firma il suo decimo punto personale già sul 4-2 in avvio di secondo set, Padua l’ottavo uno scambio dopo. Il testa a testa fra le due atlete spinge le rispettive squadre ma è sempre la Planet a condurre la partita. Davvero imbarazzante la superiorità di Lo Re che affonda i suoi colpi con una continuità disarmante, poco può una pur convincente iReplace che gioca la sua onesta partita. Un break di 8-0 della Planet fa la differenza ed anche il secondo set va alle padrone di casa con il punteggio di 25-15.

Mai in discussione anche il terzo set. La Planet si conferma superiore in tutti i reparti, mentre la iReplace, nonostante tanto impegno e applicazione, non riesce ad accorciare in alcun modo il gap. Il set scivola via senza particolari note di cronaca, se non una bella rimonta della iReplace da 9-15 a 15-16. Ma ci pensa, manco a dirlo, Lo Re (25 punti in tre set) a riportare dalla propria parte un set che si conclude con la vittoria della Planet per 25-15.

Prossimo turno

Nella Giornata Sponsor dedicata alla Texi, la iReplace giocherà sabato 1 Aprile a Benevento contro il Centro KOS Potenza, fanalino di coda del torneo ancora a zero punti. Dovrebbe essere finalmente l’occasione per ritornare alla vittoria ed interrompere il digiuno in campionato che dura ormai dal 28 gennaio.

▪ TABELLINO ▪

Planet Volley Pedara: Giuffrida 4, Lo Re (K) 25, Ricchiuti 5, Barbagiovanni ne, Albano 3, Loddo 2, Di Lorenzo, Rapisarda ne, Marino 9, Gueli (L), Nicolosi ne, Bontorno 13, Mannino ne. All. F. Andaloro.

iReplace Accademia Volley: Padua (K) 12, Modestino 4, Grillo, Fusco 7, Cona, De Rosa 1, Dell’Ermo 5, Pisano Mi. (L), Pisano Ma., D’Ambrosio 3. All. V. Ruscello, Vice All. T. Mezzapesa.

Arbitri: Di Lorenzo - Di Bari.

Altre immagini