PANNARANO - Droga nella biancheria intima e soldi in una bambola. In manette spacciatore 61enne In primo piano

Nella tarda serata, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Montesarchio, nel corso del servizio di controllo del territorio, finalizzato al contrasto dell’illegalità diffusa, anche in riscontro a specifica attività info-investigativa, procedevano alla perquisizione domiciliare e personale nei confronti di Alfredo Zaccaria, 61enne di Pannarano, nullafacente, pregiudicato.

L’uomo è stato trovato in possesso di:

18 grammi di hashish, suddivisi in 6 pezzi;

8 grammi di marijuana;

230 euro in banconote da 20 e 10.

Tutto, riposto in una busta di plastica trasparente, occultato negli indumenti intimi.

Altresì:

ulteriori 1.440 euro, in banconote da 50, 20 e 10;

2 coltelli a serramanico, le cui lame presentavano tracce di stupefacente;

materiale per il confezionamento di singole dosi, nascosti nel mobilio della camera da letto: in particolare, il denaro è stato scovato all’interno di una bambola.

Dichiarato in arresto ed espletate le formalità di rito, lo spacciatore è stato tradotto presso la casa circondariale di Benevento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria a cui dovrà rispondere dei reati di possesso illegale di stupefacente ai fini di spaccio.

Altre immagini