PESCO SANNITA - I pompieri riparano una condotta idrica danneggiata dagli eventi alluvionali In primo piano

I pompieri del Comando provinciale di Benevento - con il supporto del settore G.O.S. (Gruppo Operativo Speciale), cosi come concordato in sede di CCS (Centro Coordinamento Soccorsi) - sono intervenuti nel Comune di Pesco Sannita per ripristinare una condotta idrica dell'Alto Calore gravemente danneggiata dai recenti eventi alluvionali, che aveva causato l'interruzione del servizio idrico a numerosi nuclei familiari anche dei comuni limitrofi.

In particolare, i vigili del fuoco, con l'ausilio di due autogru e di un escavatore, sono riusciti a posizionare una condotta lunga 130 metri con diametro di 200 mm al lato del ponte su apposite staffe e ricongiunta in asse ai due tratti verticali posti ai margini del ponte stesso.

L'operazione, che è durata complessivamente 4 ore, ha consentito il ripristino del servizio idrico nelle zone interessare dall'emergenza.

Altre immagini