'Pietrelcina come Betlemme': sabato 24 dicembre su Rai Uno In primo piano

Sabato 24 dicembre 2016, a mezzanotte, andrà in onda su Rai Uno Pietrelcina come Betlemme, un programma sulla storia della Natività: la 'forza del Presepe' per meditare sul Natale con Padre Pio. La fiaba della 'Nascita di nostro Signore' raccontata nel suggestivo borgo di Pietrelcina, la città di Padre Pio, che per l’occasione sarà la 'nuova Betlemme': un percorso spirituale e fede autentica.

L’idea della trasmissione è di Enzo Palumbo, la regia è curata da Francesco Testi.  Il gruppo autorale è guidato da Gianluca Guida e Francesco Testi. Le musiche sono di Alterisio Paoletti.

Organizzato con il Patrocinio di Pietrelcina e con la collaborazione del Comitato del Presepe vivente di Pietrelcina.

La serata-evento tv è curata e prodotta dalla 'Myriam Entertainment Srl' di Roma.

Una sorta di docufiction che farà immergere i telespettatori nell’atmosfera dell’antica Betlemme, rivivendo tutto quanto accadde oltre 2000 anni fa. Un itinerario storico che rimarcherà le fasi più importanti della 'Favola Celeste' che è il simbolo della fede e della religione cattolica.

Nel cast: Lina Sastri, Francesco Testi, Reda Lapaite, Michele Placido, Danilo Brugia, Frate Alessandro Brustenghi, Enzo Palumbo, Ludovico Abbagnale e Antonio Pio Cardone.

La narrazione si muove su due registri narrativi, una parte narrativa e una 'docu-fiction' in cui verranno rappresentate le scene evangeliche più significative vissute da Maria, interpretata dall’attrice Reda Lapaite.

Giuseppe (Francesco Testi) e dagli altri personaggi del Santo Natale: tra questi, Erode (Michele Placido), Re Magio (Danilo Brugia).

Pietrelcina resta la protagonista indiscussa e, come faceva il Giovane Padre Pio (Frate Alessandro), grazie all'ausilio di grandi allestimenti scenografici, centinaia di figuranti in costume e partecipazioni straordinarie di grandi nomi del cinema italiano, il piccolo borgo si trasformerà idealmente in Betlemme, il giorno di Natale.

_________

Un contadino (Enzo Palumbo), alle prese con il desiderio del figlio 11enne di aver un presepio che la famiglia non può permettersi, si reca nella chiesa di Sant’Anna a Pietrelcina dal giovane Padre Pio (Frate Alessandro Brustenghi), per confessarsi. Il Fraticello, dopo aver ascoltato l’uomo, lo manda in visita da sua mamma (Lina Sastri) per farsi raccontare la storia del Presepe 'povero' di Padre Pio. Peppa Di Nunzio, mamma del santo di Pietrelcina, riceve la visita dell’umile contadino a cui narra del Padre Pio Bambino (Ludovico Abbagnale) che non poteva avere il Presepe.

Altre immagini