In primo piano - Polizia: fermate tre prostitute nelle perifera di Benevento

Polizia: fermate tre prostitute nelle perifera di Benevento In primo piano

Nell'ambito dell'attività di contrasto finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno della prostituzione disposta dal Questore di Benevento Giuseppe Bellassai, nella giornata di ieri personale dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha effettuato mirati servizi nelle zone periferiche della città.

Nello specifico, le pattuglie della Squadra Volanti, nel pomeriggio di ieri, hanno individuato e sottoposto a controllo tre ragazze, vestite con abiti succinti, dedite alla prostituzione, due delle quali di nazionalità rumena e una di nazionalità italiana.

Da una prima verifica effettuata sul posto si è avuto modo di appurare che solo una era munita di documento di identificazione; pertanto, gli operatori hanno proceduto ad accompagnare le tre donne presso gli Uffici della Questura per ulteriori accertamenti e per addivenire alla esatta identificazione delle sedicenti ragazze.

A seguito di ulteriori verifiche, è stato accertato che a carico della donna di nazionalità italiana risultavano diversi precedenti di polizia per vari reati tra i quali furto e rapina, oltre ad una misura di libertà vigilata, terminata nel mese corrente. Per tale motivo, a carico della stessa è stato avviato il procedimento per l'emissione del foglio di via obbligatorio dalla provincia di Benevento.

Per le due cittadine rumene sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire la regolarità della loro posizione sul territorio italiano.

Altre immagini