PONTELANDOLFO - Furto notturno in un'abitazione. Trafugati 250 euro dal borsello di una 67enne In primo piano

A Pontelandolfo, in contrada Sorgenza, la notte scorsa, verso mezzanotte una signora 67enne del luogo, ha chiesto l'intervento dei carabinieri della locale Stazione.

La donna ha denunciato di essersi resa conto che un ignoto malfattore, dopo essersi introdotto nella sua abitazione attraverso una portafinestra non chiusa a chiave, approfittando anche del fatto che era nel vano cucina intenta a guardare la televisione, aveva rubato la somma di circa 250 euro in contanti contenuta in un borsello, facendo perdere subito dopo le proprie tracce.

Sul posto sono giunti i militari della locale Stazione e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cerreto Sannita i quali, dopo aver effettuato il sopralluogo e i rilievi tecnici del caso, hanno avviato le indagini per riuscire a risalire all’autore dell’episodio criminoso.

In merito lo stesso Comando Provinciale dei Carabinieri per arginare e prevenire il fenomeno dei reati predatori in alcune aree particolarmente sensibili sotto questo aspetto ha predisposto l’intensificazione soprattutto nelle ore notturne dei servizi per il controllo del territorio.

Altre immagini