Presso l'A.O. 'Rummo' seminario di pneumologia sul ruolo della diagnostica radiologica nelle pneumopatie In primo piano

'Il ruolo della Diagnostica Radiologica nel trattamento delle Pneumopatie Interstiziali Diffuse', e' questo il titolo del seminario di Pneumologia che si terra' a Benevento l'11 settembre, presso l'Azienda “Gaetano Rummo”, con inizio alle ore 9 con il saluto del commissario straordinario Giampiero Maria Berruti.

'Nel complesso panorama delle Affezioni Respiratorie diversi fattori hanno creato un crescente interesse nello studio delle Pneumopatie Interstiziali Diffuse - così Mario Del Donno, direttore del corso oltre che della Unità Operativa Complessa di Pneumologia del Rummo -. La recente produzione di linee guida condivise dalle Società Scientifiche Internazionali, e la necessità di una suddivisione delle Pneumopatie Interstiziali Diffuse in sottogruppi di appartenenza, ha evidenziato sempre di più il ruolo cruciale ed emergente di un accurato studio dell’imaging radiologico. Inoltre, la valutazione della cellularità del lavaggio bronco alveolare, l’introduzione di recenti tecniche di campionamento bioptico, all’unisono con il corretto inquadramento fisiopatologico e clinico, ha fatto emergere la necessità di un team multidisciplinare dedicato. Il tutto, sempre mirato all’applicazione di una terapia adeguata con nuovi farmaci antiproliferativi, che hanno dimostrato ottimi risultati prognostici e terapeutici, oltre che buoni profili di efficacia e di sicurezza, come il Pirfenidone o come il più recente Nintedanib'.

Numerose e qualificate le relazioni previste nel corso della mattinata che si concluderà con una lettura magistrale su 'L'importanza dell'imaging nella diagnostica delle interstiziopatie e della fibrosi polmonare idiopatica' a cura di Maurizio Zompatori, professore ordinario e direttore della Scuola di Specializzazione in Radiodiagnostica dell'Università degli Studi di Bologna.

Altre immagini