In primo piano - Principe (Pd): 'Il Comune di Benevento è ultimo nei bandi, ma primo per spese e premi'

Principe (Pd): 'Il Comune di Benevento è ultimo nei bandi, ma primo per spese e premi' In primo piano

La giornalista Vittoria Principe, leader del gruppo 'Sfidiamoli' ed esponente del Pd, interviene sulle casse di Palazzo Mosti.

'L'Amministrazione Comunale laddove deve concorrere a bandi nazionali e/o regionali si piazza sempre nelle ultime posizioni delle graduatorie, dimostrando scarsa capacità progettuale. Ne è caso eclatante il Bando delle periferie che vede oggi sottoscrivere la convenzione alle sole prime 24 città classificate.

Una lettura più attenta degli atti, una progettualità che avesse tenuto conto nel vero senso della parola del termine periferie, sicuramente avrebbe fatto scalare la classifica della graduatoria. Ed invece, dobbiamo aspettare che maturino i tempi e che ci sia lo scorrimento di tutta la graduatoria con i fondi messi a disposizione con bando del 2016 dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (all’epoca a guida Matteo Renzi) e che oggi vede l’attuazione con il Governo centrale targato Gentiloni.

Di contro, l’amministrazione Mastella è puntuale e precisa laddove deve tutelare e preservare le vicende del 'palazzo'. Infatti, con un atto di Giunta, è stata approvata una delibera che stanzia 300.000 euro a favore dei dirigenti per il fondo salario accessorio 2017. Tutto ciò, senza trascurare che è la stessa amministrazione che, solo un mese fa, ha votato il 'dissesto' comunale. Questo avviene in un Ente che dovrebbe centellinare e distribuire con parsimonia ed oculatezza le poche risorse in entrata.

Ma ci troviamo al cospetto di premi a manica larga per pochi, a fronte di servizi ridotti all’osso per la comunità. Anziché, dunque, devolvere ed eventualmente impegnare cifre cospicue per figure dirigenziali che già guadagnano 'abbondantemente' , se c’è questa possibilità economica, perché non destinarla ai servizi essenziali per Benevento? Ad esempio rifacimento delle strade, miglioramento della mensa, infrastrutture, disagio sociale, pulizia della città, servizi alle contrade ecc. ecc. ecc., tutti cavalli di battaglia del sindaco Mastella. E’ tanto difficile attuare tutto ciò?'.

Altre immagini