In primo piano - Progetto 'Cantieri in Comune', c'è anche il Sannio. Del Basso De Caro: 'In arrivo oltre 5 milioni di euro'

Progetto 'Cantieri in Comune', c'è anche il Sannio. Del Basso De Caro: 'In arrivo oltre 5 milioni di euro' In primo piano

Approvato dal Cipe il progetto Cantieri in Comune che sblocca 200 milioni di euro per 137 progetti che i Comuni potranno utilizzare per completare una serie di opere.

In arrivo nel Sannio - afferma il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Umberto Del Basso De Caro - circa 5.600,000 di euro. Si tratta di progetti finanziati che fanno parte dell’iniziativa della Presidenza del Consiglio dei Ministri Cantieri in Comune, cioè opere portate direttamente all’attenzione del premier Matteo Renzi.

Un importante risultato per il Sannio - rileva Del Basso De Caro - dove su 137 progetti appaltabili entro il 30 aprile e cantierabili entro il 31 agosto i Comuni sanniti interessati sono stati cinque.

Baselice: Palazzo Lembo - recupero, riqualificazione e valorizzazione 1.341.438 euro;

Bucciano: Impianto sportivo polivalente - completamento 610.000 euro;

Melizzano: Rete gas metano II° tratto - ampliamento 817.431 euro;

Telese Terme: Palazzetto dello sport 600.000 euro;

Vitulano: Edificio ex pretura da destinare a centro sociale e casa per anziani - completamento 2.581.433 euro”.

Il sottosegretario Del Basso De Caro ha anche evidenziato che “delle 137 opere approvate dal Cipe 27 sono nel nord-ovest, 9 nel nord-est, 20 nel centro, 61 nel sud e 20 nelle isole. Il 36% del valore delle opere da completare riguarda strutture per il turismo e il tempo libero, il 19% edifici scolastici, il 16% infrastrutture per la mobilita' e il trasposto, l'8% impianti sportivi, il 7% edifici pubblici, il 6% strutture sociali e assistenziali, il 5% reti idriche e di regimazione delle acque, il 2% opere di messa in sicurezza del territorio e l'1% reti per la distribuzione del gas”.

Altre immagini