Quattrociocchi si dimette da amministratore unico dell'Asia. Non c'è il nulla osta de 'La Sapienza' In primo piano

L'amministratore unico di Asia ha rassegnato le proprie dimissioni dall'incarico ricevuto dopo il mancato nulla osta avuto dall'Università 'La Sapienza' dove è docente.

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, e l'assessore all'Ambiente, Vincenzo Russi, attraverso una nota, hanno ringraziato Bernardino Quattrociocchi 'per la preziosissima opera prestata in qualità di amministratore unico dell'Asia, che ha prodotto risultati molto positivi per l'Azienda'.

Altre immagini