Rei di aver acceso e utilizzato bengala allo stadio 'Vigorito'. Denuncia e daspo per due tifosi siciliani In primo piano

Personale della Polizia di Stato in servizio presso la Digos della Questura di Benevento ha identificato e denunciato alla locale Procura della Repubblica due tifosi messinesi, responsabili della violazione dell'art. 6 bis legge 401/89, i quali, in occasione della gara “Benevento - Messina” dello scorso 25 aprile, all'interno del settore ospiti hanno acceso ed utilizzato materiale pirotecnico, in particolare torce illuminanti (bengala).

All’individuazione delle persone si è giunti attraverso la visione delle immagini registrate sia dal sistema di video sorveglianza dello stadio “Vigorito” che quelle realizzate dalla Polizia Scientifica, le quali documentano in maniera chiara ed univoca, nonostante il tentativo degli altri tifosi di “coprire” i responsabili, l’accensione e l’utilizzo del materiale pirotecnico.

Nei confronti dei due tifosi del Messina il questore di Benevento, Antonio Borrelli, ha avviato le procedure per l’applicazione del Daspo.

Altre immagini