In primo piano - Resistenza a pubblico ufficiale dopo essersi sottratto ad un controllo dei carabinieri. Arrestato 27enne

Resistenza a pubblico ufficiale dopo essersi sottratto ad un controllo dei carabinieri. Arrestato 27enne In primo piano

Nelle prime ore di questa mattinata i carabinieri della Stazione di Montesarchio hanno dato esecuzione ad un ordine per l'espiazione di una pena detentiva a carico di P.G. 27enne di Pannarano che dovrà scontare un periodo di 4 mesi agli arresti domiciliari.

Il giovane è ritenuto responsabile del reato di resistenza a pubblico ufficiale.

I fatti che lo vedono coinvolto si sono verificati nell’ambito del territorio di San Leucio del Sannio lo scorso 3 aprile quando nel corso di un normale controllo dei carabinieri della locale Stazione, gli stessi intimarano al conducente di uno scooter Beverly di fermarsi, il quale, invece di arrestare la marcia e sottoporsi alle verifiche dei militari, con una manovra improvvisa invertì la marcia e si diede alla fuga non prima di aver urtato anche l’auto dei carabinieri.

I militari riuscirono comunque a bloccarlo e accertarono anche che il giovane era sprovvisto di patente di guida, sospesa dalla locale Prefettura ed il mezzo era privo di copertura assicurativa, e, pertanto, fu dichiarato in stato di arresto ed accompagnato presso la sua abitazione di Pannarano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ha poi emesso nei suoi confronti l’ordine restrittivo notificato quest’oggi.

Altre immagini