In primo piano - Ricevuto a Palazzo Mosti l'ex alpino paracadutista che percorre l'Italia a piedi

Ricevuto a Palazzo Mosti l'ex alpino paracadutista che percorre l'Italia a piedi In primo piano

Il sindaco Clemente Mastella ha ricevuto stamani a Palazzo Mosti Alessandro Bellière, l'ex alpino paracadutista partito lo scorso 1 aprile da Aosta per percorrere l'Italia a piedi fino a Palermo, dove giungerà il 24 ottobre, giorno del suo 83° compleanno, dopo aver toccato 110 città e camminato lungo i 6.000 chilometri dell’insolito itinerario.

Bellière, che era proveniente da Montesarchio, ha ringraziato il sindaco per l’ospitalità ricevuta e ha spiegato i motivi che lo hanno indotto a percorre l’Italia a piedi: “Alla soglia dei miei primi 83 anni mi sento ancora benissimo e questa mia nuova sfida rispecchia fedelmente il mio carattere, l’amore per lo sport, la mia forza di volontà e l’importanza che riveste uno stile di vita sano”.

Al termine dell’incontro Mastella, a cui era presente anche il consigliere delegato allo Sport Vincenzo Lauro, ha donato all’ospite un libro sul complesso monumentale di S. Sofia, che - come ha spiegato - dal giugno 2011 è entrato a far parte della Lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO. 

Altre immagini