In primo piano - S. AGATA DE' GOTI - Valentino ha fatto visita alle tombe dei suoi predecessori alla carica di sindaco

S. AGATA DE' GOTI - Valentino ha fatto visita alle tombe dei suoi predecessori alla carica di sindaco In primo piano

Nel giorno della celebrazione dei defunti, come consuetudine, il sindaco Carmine Valentino e numerosi rappresentanti della civica amministrazione hanno preso parte alla solenne processione partita dalla Cattedrale dell’Assunta e terminata presso il cimitero del capoluogo, dove il vescovo, mons. Domenico Battaglia, ha celebrato la Santa Messa in onore dei defunti, alla presenza di molti parroci concelebranti e di un numero straordinario di fedeli.

Terminato il rito il primo cittadino si è recato in visita, come sempre ha fatto sin dal suo insediamento (la tradizione si è interrotta solo lo scorso anno a seguito delle note vicende del commissariamento dell’Ente), alle tombe dei suoi predecessori alla carica di sindaco e, a seguire, ha fatto visita ai cimiteri di San Silvestro e San Tommaso.

La celebrazione di Ognissanti e la Commemorazione dei Defunti rappresentano due momenti intensi ed importanti per la comunità santagatese. Giornate in cui l’Amministrazione comunale, abitualmente, predispone un apposito piano traffico anche al fine di facilitare l'accesso alle strutture cimiteriali e la visita dei cittadini ai propri cari defunti.

A tal proposito i cimiteri comunali, dal giorno 26 ottobre 2016 e fino a tutto il 4 novembre 2016, resteranno aperti al pubblico ininterrottamente dalle ore 08,00 alle ore 17,00.  

Altre immagini