In primo piano - SAN GIORGIO DEL SANNIO - Lite al semaforo. Accoltellati padre e figlio

SAN GIORGIO DEL SANNIO - Lite al semaforo. Accoltellati padre e figlio In primo piano

A San Giorgio del Sannio, nella tarda serata di ieri, verso le ore 23.40, quattro giovani per cause in corso di accertamento hanno aggredito e ferito con uno strumento da taglio, due persone di Paduli, padre 43enne e figlio 19enne. I due a cause delle ferite riportate sono stati soccorsi e trasportati in ambulanza all’ospedale Fatebenefratelli di Benevento, dove i sanitari hanno diagnosticato lesioni da taglio alla coscia destra per il padre ed alla coscia sinistra per il figlio, con prognosi per entrambi di giorni 10 salvo complicazioni.

Dai primi accertamenti effettuati dai carabinieri della stazione di San Giorgio del Sannio coadiuvati da quelli di Paduli, intervenuti sul posto, si è avuto modo di ricostruire verosimilmente l’episodio, padre e figlio nel transitare e affrontare l’incrocio regolato da semaforo lungo Viale Spinelli, con la propria auto, una Fiat 500, si sono incrociati con una Fiat Punto di colore scuro con a bordo i 4 giovani che stava sopraggiungendo e, verosimilmente, per motivi di viabilità, hanno iniziato dapprima una lite verbale tra loro, poi degenerata alle vie di fatto.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del Nucleo operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento che hanno effettuato i rilievi tecnici.

Sono in corso le indagini dei militari della Compagnia di Benevento tese alla identificazione ed alla ricerca degli autori, ma anche a ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Nel corso del sopralluogo gli uomini dell'Arma sono riusciti a recuperare in quell’area un coltello di medie dimensioni, con ogni probabilità quello usato per colpire le due vittime dell’aggressione, che è stato repertato e sequestrato.

Altre immagini