In primo piano - SAN LORENZELLO - Madre e figlio minacciati e derubati di notte nella propria abitazione. E' caccia a tre malviventi

SAN LORENZELLO - Madre e figlio minacciati e derubati di notte nella propria abitazione. E' caccia a tre malviventi In primo piano

Notte di terrore in un'abitazione di via Telese, a San Lorenzello. Intorno alle 3.00 una 73enne e il figlio 43enne hanno richiesto l'intervento dei carabinieri per una rapina che avrebbe potuto avere conseguenze gravi. Una volta rincasata, infatti, la famiglia ha scoperto tre banditi - con il volto coperto da passamontagna - che avevano forzato una finestra al piano rialzato e si erano introdotti all’interno della casa.

I tre, non stranieri, accortisi della presenza dei padroni di casa, li hanno minacciati con un bastone, sottraendo loro 200 euro in contanti e alcuni oggetti in oro, del valore di circa mille euro, custoditi all’interno della camera da letto.

Subito dopo i tre malviventi si sono dileguati.

Appena ricevuta la segnalazione le pattuglie dei carabinieri del Comando Provinciale hanno istituito posti di controllo volti a intercettare i tre uomini, che però non hanno dato l’esito sperato.

Sul posto sono giunti i militari della stazione di Cerreto Sannita e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile che hanno effettuato il sopralluogo tecnico ed avviato le indagini del caso.

Altre immagini