SAN LORENZELLO - Maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. Denunciato 37enne In primo piano

Questa mattina i militari della stazione di Cerreto Sannita congiuntamente a quelli del nucleo radiomobile hanno segnalato all'Autorita' Giudiziaria un 37enne residente a San Lorenzello per resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e maltrattamenti in famiglia.

L’intervento è scaturito da una segnalazione fatta dai vicini alla Centrale Operativa della Compagnia di Cerreto Sannita per una violenta lite che era scoppiata tra l’uomo e la sua convivente. Giunti nell’abitazione i militari con l’ausilio del personale del 118 hanno tentato di riportare alla calma l’individuo che inveiva contro la convivente 25enne.

Il 37enne, verosimilmente sotto l’effetto di sostanze alcoliche, ha prima scaraventato una sedia contro la compagna e poi ha tentato di aggredirla. I militari hanno immobilizzato l’uomo in stato di forte agitazione psicofisica, mentre il personale sanitario in seguito ha avviato le procedure per il trattamento sanitario obbligatorio.

Nel corso dell’intervento i carabinieri hanno riportato lievissime lesioni ed è rimasto ferito anche un operatore del 118. 

Altre immagini