SAN MARCO DEI CAVOTI - Domenica 5 giugno rassegna amatoriale canina In primo piano

L'Associazione turistica e culturale 'Noi del 63 e dintorni' di San Marco dei Cavoti (BN), con il patrocinio del Comune di appartenenza ed in collaborazione con l'Istituto d'Istruzione Superiore 'R. Livatino' e l’Istituto Comprensivo Statale di San Marco dei Cavoti, indice la rassegna amatoriale canina Domenica a quattro zampe. L’evento si svolgerà nella piazza del paese il 5 giugno alle ore 14,30.

Parteciperanno alla manifestazione Ermanno Alviggi, dirigente ENCI insieme all’associazione Educanis ads. A disposizione dei visitatori saranno presenti, per consulenze gratuite, alcuni veterinari.

L’intento principale dell’associazione 'Noi del 63 e dintorni' e delle Istituzioni Scolastiche è quella di rendere consapevoli i giovani, sensibilizzandoli sull’importanza del cane come supporto vitale ed aiuto alle persone in ambito familiare ma, anche, per dimostrare il valido apporto svolto nell’ambito dei servizi pubblici, in particolare nelle attività di sicurezza, di difesa e di soccorso.

A questo proposito una testimonianza reale di questo valore sarà garantita dalla partecipazione delle unità cinofile del Corpo di Polizia Penitenziaria, che rappresenteranno concretamente la particolare azione di questi nostri amici a quattro zampe in ambiti diversi.

E’ importante ricordare che vivere con un animale vuol dire percepire, valutare, esprimere le proprie emozioni. La comprensione dell’esistenza di necessità e di bisogni diversi dai nostri aiuta, ognuno di noi,  a capire meglio la dimensione dell’altro. La convivenza comune tra uomo e animale stabilisce un rapporto unico, tutto da scoprire e 'l’affetto per un cane dona all’uomo grande forza', come riportava Seneca in un suo antico aforisma.

Una domenica quindi, non solo di divertimento e curiosità ma anche e soprattutto di riflessione sul valore e sull’importanza di questi compagni di vita per la nostra esistenza. Per informazioni riguardo la rassegna è possibile inviare una mail a noidel63@noidel63.it oppure contattare il numero 340 06 05 256.

Altre immagini