SAN MARCO DEI CAVOTI - I ragazzi dell'Istituto Comprensivo hanno fatto conoscere il proprio talento all'intera collettività In primo piano

Si è svolta, con grande successo, la manifestazione organizzata dall'Istituto Comprensivo di San Marco dei Cavoti dal titolo ...Nessun parli. Un giorno di scuola: musica ed arte oltre la parola.

Una giornata tutta dedicata alla musica e all'arte dove i protagonisti, ovvero gli studenti dell'I.C., si sono trasformati in ballerini, cantanti, musicisti, attori e artigiani.

I laboratori artistici e artigianali hanno dato il via alla manifestazione che ha coinvolto l'intero territorio. Dal laboratorio del croccantino a quello del riciclo e del riuso, per poi continuare con quelli musicali e artistici, passando per quello delle creazioni di plastici e modelli 3D.

I ragazzi, coordinati dai docenti dell'Istituto, hanno voluto far conoscere all'intera collettività il proprio talento e le proprie capacità creative. L'intera comunità del Fortore ha così potuto ammirare e toccare con mano la professionalità dei propri ragazzi.

La giornata è poi proseguita presso il Palacrok di San Marco dei Cavoti, dove gli studenti e varie associazioni del Fortore, hanno dato il via ad una serie di innumerevoli e straordinari esibizioni. Canti, balli e recitazione hanno allietato il numeroso pubblico presente.

Dai gruppi folk di San Marco dei Cavoti e Reino, ai balli caraibici degli studenti della scuola Secondaria di I grado di Foiano Valfortore e poi ancora “The kids band” gruppo di studenti della scuola primaria; “Free Rolling” trio musicale di alunni della scuola secondaria di I grado, “Organett...iamo” esibizioni con Organetto, “Filastrocche dei nonni” coro di voci della scuola primaria di Molinara, “ Arte in movimento” show dance della scuola secondaria e primaria di Molinara, “Orchestra My School” della Scuola secondaria di San Marco dei Cavoti.

Non è mancato nemmeno il gustoso spuntino con “Zeppolandia” grazie alla partecipazione del Centro Anziani di San Marco dei Cavoti.

La serata è poi proseguita con esibizioni di tango argentino, con un Festival canoro, per poi continuare con il Coro della Chiesa di San Marco dei Cavoti, la Banda Musicale di Molinara, le Perfomance canore sulle note di Zero e ancora un medley degli anni '70.

La manifestazione è stata promossa dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca in collaborazione con il Comitato nazionale per l'apprendimento pratico della musica per tutti gli studenti.

Pienamente soddisfatta la dirigente dell'Istituto Comprensivo di San Marco dei Cavoti, Maria Vittoria Barone, che ha speso parole di ringraziamento in primis agli studenti, assoluti protagonisti dell'intera giornata, ai genitori, ai docenti, al personale Ata, agli Enti istituzionali e alle associazioni dell'intero territorio fortorino che hanno contribuito alla realizzazione dell'evento.

Altre immagini