SAN SALVATORE TELESINO - Convegno sul tema 'Sannio terra sicura?' In primo piano

Sannio terra sicura? Parte da questo interrogativo l'interessante convegno in programma venerdì 16 dicembre, alle ore 18.00, nella cornice dell'Abbazia Benedettina di San Salvatore Telesino. A discuterne, in un confronto aperto, saranno il già sottosegretario al Ministero dell'Interno, Alfredo Mantovano; il prefetto di Benevento Paola Galeone e la psicologa psicoterapeuta dell'Unità Operativa Dipendenze Patologiche Asl Bn Telese Terme, Carmela Longo. Apriranno i lavori i saluti del primo cittadino di San Salvatore Telesino, Fabio Romano.

L'iniziativa si avvale del patrocinio dei Comuni di San Salvatore Telesino, Telese Terme, Faicchio e Puglianello.

Promosso da Quasal' on the move, l'appuntamento di venerdì non vuole essere un episodio sporadico, ma proprio perché gli organizzatori, alcuni amici sansalvatoresi mossi dall'amore per il proprio paese, hanno cercato di coinvolgere il comprensorio, estendendo l'invito a partecipare in maniera attiva ai sindaci della Valle Telesina, esso vuole rappresentare un primo momento di confronto-dibattito finalizzato a creare non solo altri momenti simili, bensì un vero e proprio percorso culturale-educativo che veda confrontarsi continuamente Istituzioni e cittadini.

Un modo per prendere consapevolezza del territorio e dei suoi pericoli esistenti, celati o potenziali che siano, per una cittadinanza attiva e consapevole, come evidenziato dagli stessi organizzatori nella presentazione del convegno. Un'intenzione palesata anche nelle autorevoli presenze del parterre dei relatori.

Mantovano, dal maggio 2013 è consigliere alla IV sezione penale della Corte di appello di Roma, dove si occupa - fra l’altro - di misure di prevenzione e di diritto penale europeo e internazionale; Galeone, commissario straordinario in diversi Comuni, ha presieduto Commissioni Straordinarie per la gestione provvisoria di alcuni Comuni sciolti per ingerenze della criminalità organizzata; ai loro si affiancherà anche il prezioso contributo della psicologa psicoterapeuta, Longo.

Altre immagini