Scoperta casa a luci rosse nel centro del capoluogo sannita. Denunciate due cinesi e un imprenditore In primo piano

Gli agenti della Squadra Mobile della Questura di Benevento, nella giornata di ieri, a seguito di lamentele di condomini, sono intervenuti in un palazzo cittadino di via del Pomerio dove era stato segnalato un anomalo andirivieni di persone.

Gli investigatori sono riusciti ad introdursi nell’appartamento grazie ad un escamotage e all’interno ha trovato due donne di nazionalità cinese, con abiti succinti ed hanno notato diversi profilattici usati  e molti altri ancora ermeticamente sigillati.

Le due donne sono state denunciate unitamente al rappresentante della società proprietaria dell’appartamento a vario titolo del reato di cui all’art. 3 Legge n. 75/1958 (c.d. Legge Merlin).

Non si esclude che le due donne siano parte di un’organizzazione che si serve di una sorta di “call center”.

Altre immagini