'Sei di Benevento se...' invita i candidati Mastella e Del Vecchio ad un confronto sul social network In primo piano

I candidati alla carica di sindaco Clemente Mastella e Raffaele Del Vecchio, protagonisti del ballottaggio del prossimo 19 giugno, sono stati invitati dal gruppo Facebook Sei di Benevento se... per confrontarsi con i propri aderenti - oltre 15.000 - rispondendo alle loro domande in una piazza virtuale e neutra.

Durante il periodo di campagna elettorale - spiega il fondatore della pagina Facebook, Alfredo Vittoria -, i candidati spendono la maggior parte del loro tempo per esporre le proprie idee agli elettori in un susseguirsi di incontri più o meno pubblici.

Due però sono gli aspetti comuni a questa modalità di incontri e che limitano il dibattito:

non sempre è possibile partecipare all'appuntamento per impegni già assunti,

l'interazione con gli elettori non è sempre possibile o agevole.

Al contrario, la possibilità di discussione con gli elettori, in un luogo deputato ad un confronto, come un social network accessibile sia da pc che da mobile può, rivelarsi un grande strumento di trasparenza e di riscontro con l'operato del futuro Sindaco.

Ma come in ogni dibattito che voglia essere costruttivo, le regole sono fondamentali.

Il candidato che intende cogliere questa occasione, dovrà annunciare data e orario dell'incontro almeno 24 ore prima, con un post proveniente dal proprio profilo personale.

I due incontri non potranno essere svolti nella stessa giornata.

Il post di inizio del confronto, non dovrà superare le 300 parole allo scopo di privilegiare le risposte alle domande che gli aderenti vorranno porre utilizzando il commento allo stesso post.

Il confronto avrà la durata massima di 1 ora dall'orario di pubblicazione del post di presentazione.

Il candidato si impegna a dare risposte a tutte le domande, tramite la funzione “Rispondi”, in ordine cronologico a meno che alla domanda non sia stata già data una risposta.

Domande e risposte non dovranno superare le cento parole.

Gli account che pongono le domande attraverso i commenti dovranno essere iscritti a Facebook da almeno 6 mesi e dovranno avere tra le indicazioni del profilo, l'indicazione “vivo a Benevento”.

Il post ed i commenti saranno disponibili sul sito del gruppo a futura memoria.

L'amministratore del gruppo si farà garante della correttezza del confronto, eliminando commenti volgari, offensivi o che non contengano domande concrete al candidato, o che non provengano da account qualificati in base alle indicazioni fornite al punto precedente.

Per poter garantire lo svolgimento del dibattito in un luogo così “aperto”, è stato definito un breve regolamento a cui, candidati e aderenti dovranno attenersi.

Fino ad ora ad accettare formalmente l'incontro è stato Raffaele Del Vecchio che ha comunicato, in un commento al post, che a breve comunicherà la data in cui si confronterà con il gruppo.

Altre immagini