Seminario sul Diploma Supplement organizzato dal Conservatorio 'Nicola Sala' In primo piano

Il Conservatorio di musica 'Nicola Sala' di Benevento realizzera', nei giorni 4 febbraio (ore 16.00-19.00) e 5 febbraio (ore 9.00-12.00), presso l'Auditorium di Palazzo Paolo V a Benevento, una significativa iniziativa, che riguarda l’importantissimo aspetto didattico del rilascio del Diploma Supplement.

Il Diploma Supplement è uno dei principali strumenti di trasparenza dello Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore e gli aspetti legati al suo rilascio sono stati affrontati nel corso di uno dei seminari previsti dal Progetto CHEER (destinato a supportare le riforme dello Spazio europeo dell’Istruzione Superiore nel nostro sistema di alta formazione).

Il Seminario sarà tenuto dal M° Fabrizio Fanticini - componente del Gruppo di Esperti del Progetto CHEER - che si è offerto di svolgere due seminari tecnici sul rilascio del Diploma Supplement nelle Istituzioni AFAM; il primo si è tenuto presso il Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia il 29 gennaio, il secondo si terrà, appunto, con l’organizzazione del Conservatorio sannita, il 4 e 5 febbraio, a Palazzo Paolo V.

I seminari sono destinati al personale responsabile della produzione del documento, che sentano l’esigenza di confrontarsi con un esperto sulle modalità pratiche del rilascio: saranno riproposte tutte le tappe della procedura interna e ci sarà spazio per quesiti individuali, al fine di consentire a tutte le Istituzioni di ottemperare all’obbligo di rilasciare il Diploma Supplement automaticamente e gratuitamente a tutti i diplomati.

Con questi seminari il M° Fanticini intende soddisfare tutte le esigenze di informazione e di consulenza ancora esistenti. Successivamente, non sarà più possibile rispondere ad altre richieste individuali, ma i materiali utili saranno resi disponibili sul sito www.processodibologna.it

Da circa un anno, il 'Nicola Sala' sta investendo molto nella politica di internazionalizzazione, avendo avviato progetti di mobilità/scambio in ambito Erasmus, essendosi collegato alla rete internazionale dell' AEC (Associazione Europea dei Conservatori con sede a Bruxelles) ed avendo in corso progetti musicali di collaborazione con il Sud America, in particolare con la Colombia.

Il seminario sul Diploma Supplement, ospitato presso l’Istituzione di Alta Formazione Musicale sannita per tutta l’Italia Meridionale, è stato fortemente voluto dalla presidente Caterina Meglio, dal direttore Giuseppe Ilario e dal responsabile e coordinatore delle attività internazionali, il M° Francesco D'Ovidio, docente del Nicola Sala.

L’importante stage sul Diploma Supplement intende dare, quindi, ampie delucidazioni sul rilascio (obbligatorio) di questo titolo che altro non è che il Titolo Accademico riIasciato in Italia, tradotto e schematizzato secondo una normativa comune a tutti i Paesi europei. Agli allievi che si laureano nei conservatori italiani viene, in altre parole, rilasciato, contestualmente al titolo in lingua italiana, il Diploma Supplement che diventa un 'portafoglio' utilizzabile e spendibile poiché comune e quindi leggibile per tutti i paesi europei che lo adottano.

Altre immagini