Sempre in gran fermento gli atleti dell'Asd Podismo Benevento. Attesa per la 5^ edizione di 'Xcorrere la Storia' In primo piano

Tra i 1.900 corridori provenienti da tutta Italia, domenica 17 aprile, all'Half Maraton di Agropoli erano presenti anche 17 sportivi dell'ASD Podismo Benevento: Lello Capone, Oreste Caldiero, Mario Luciani, Pompeo Meoli, Marcello Romano, Lino Spulzo, Vincenzo Ranauro, Giuseppe Sparandeo, Mario Grimieri De Ioanni, Paolo La Brocca, Rino Caliendo, Alberto Maffei, Giammario Luciani, Antonio Serino, Antonio Alvino, Ennio Formato e Gianfranco Pacchiano.

A vincere la maratona di 21 km, svoltasi tra il lungomare della cittadina e gli scavi di Paestum con arrivo alla centrale Piazza Risorgimento di Agropoli, sono stati il keniano Oukhrid con il tempo di 1 ora e 05 minuti e tra le donne la marocchina Ben Lafkin con 1 ora e 17 minuti.

Per quanto riguarda la corsa, vi sono state polemiche a causa di problemi organizzativi. Nonostante il gran caldo, infatti, ci si è chiesti come mai la partenza non fosse stata anticipata e come mai non vi fosse il consueto spugnaggio in teoria previsto ogni 2,5 km.

In generale, però, i protagonisti della giornata sono stati lo sport e il divertimento.

Il prossimo appuntamento, cui vi parteciperà anche la società beneventana, sarà questa domenica 24 aprile per il Gran Premio Vanvitelliano di 12 km. L’ ASD Benevento ogni fine settimana partecipa con i suoi atleti alle varie gare organizzate in diverse città.

Uno dei progetti dell’associazione, giunto ormai alla quinta edizione, vedrà partecipi tutti gli amanti dello sport dai più grandi ai bambini. “xcorrere la Storia” è una notte all’insegna della riscoperta delle bellezze di Benevento, del divertimento e dello sport. Sarà svolta il 17 settembre: le numerose attività che si stanno preparando saranno la cornice di una suggestiva maratona di 10 km che avrà inizio alle ore 20 all’arco di Traiano e traguardo a Piazza Roma. Anche i bambini saranno coinvolti a partecipare alla “xcorrere la Storia Junior”, che si svolgerà a partire dalle 18.

Aspettando più dettagli sulla corsa e sulle attività riguardanti l’evento è bene citare il motto che sottolinea la passione dei corridori e della società: “Se desideri vincere qualcosa puoi correre i 100 metri. Se vuoi goderti una vera esperienza corri una maratona”.

ANGELA FAIELLA

Altre immagini