Sergio Mattarella dodicesimo Capo dello Stato, gli auguri dal Sannio In primo piano

Pochi minuti dopo l'elezione di Sergio Mattarella a presidente della Repubblica Italiana sono iniziati a giungere nella nostra redazione i messaggi di auguri dal mondo politico sannita ed il primo esponente a congratularsi è stato il leader dell'Udc Santamaria.

Gennaro Santamaria, segretario provinciale Udc

L'elezione di Sergio Mattarella al massimo seggio delle Istituzioni Repubblicane è, per chi come me Democristiano da sempre, motivo di grande soddisfazione e gioia. Ho avuto la fortuna di conoscere direttamente Mattarella nei miei anni di impegno politico prima nella Democrazia Cristiana e poi nel Partito Popolare, avendo anche la possibilità di ospitarlo qui a Benevento, e posso testimoniare della sua alta levatura culturale e morale. Il suo impegno pubblico è stato sempre caratterizzato da un serio e leale sevizio alle Istituzioni Repubblicane. Credo che sia la persona più adatta, in un momento così difficile per il nostro paese, a ricoprire la carica di Presidente della nostra Repubblica. Il plauso quindi agli esponenti politici e parlamentari di Area Popolare che oggi hanno deciso di sostenere la sua candidatura”.

Claudio Ricci, presidente della Provincia di Benevento

Alla più alta carica dello Stato, a difesa della Costituzione e dell'unità della Nazione, e a tutela di tutto il popolo italiano è stato stamani eletto un uomo di altissimo profilo intellettuale e culturale, di saldi principi morali e civili, profondamente cattolico, di inattaccabile senso dello Stato. In una parola: un garante supremo della legalità e della correttezza nella conduzione della cosa pubblica. In un momento di così acuta difficoltà di natura socio-economica per un'ampia fascia della popolazione, e nel pieno di una crisi anche di valori etici e civili che investe i gangli vitali della nostra comunità, il Presidente Sergio Mattarella rappresenterà sicuramente un punto di riferimento fondamentale per tutti i cittadini onesti e di buona volontà. Nel corso degli anni, quando Sergio Mattarella era ancora attivamente impegnato nella vita politica, ho più volte avuto l'onore ed il privilegio di interloquire con lui direttamente: ogni volta si rafforzava in me la convinzione di avere difronte una personalità di uno spessore e di un equilibrio istituzionale non comune. Oggi ho dunque il piacere di presentare a nome di tutto il Sannio al nuovo Capo dello Stato i più cordiali e rispettosi auguri di buon lavoro nell'interesse supremo del Paese”.

Fausto Pepe, sindaco di Benevento

“La città di Benevento esprime un deferente e commosso saluto al nuovo Presidente della Repubblica Italiana, eletto dal Parlamento riunito in seduta comune insieme ai rappresentanti regionali. Sergio Mattarella è una figura autorevole e di garanzia, un galantuomo nel quale gli italiani possono riconoscersi e su cui anche le Istituzioni possono fare affidamento. Per Sergio Mattarella parlano la storia e l’esperienza come giudice della Corte Costituzionale e come politico, uomo dello Stato più volte chiamato a ricoprire il ruolo di Ministro, seguendo da vicino vicende anche molto delicate. Le attestazioni di stima e di apprezzamento che stanno giungendo in queste ore testimoniano il valore del neo Presidente. A lui rivolgiamo gli auguri più sentiti di buon lavoro. Il suo primo pensiero alle difficoltà e alle speranze dei cittadini italiani è una forte iniezione di speranza e di fiducia. Siamo certi che nel Presidente Mattarella avremo un interlocutore sensibile e attento al ruolo degli enti locali nella vita del Paese”.

Altre immagini