Sicurezza degli argini fluviali in zona Asi, la soddisfazione di Perifano In primo piano

Il presidente del Consorzio Asi, Luigi Diego Perifano, esprime il proprio apprezzamento per gli interventi recentemente approvati dalla Provincia di Benevento per il miglioramento delle condizioni di sicurezza degli argini fluviali nella zona industriale di Ponte Valentino.

In particolare il progetto finanziato dalla Provincia prevede la pulizia e la risagomatura dell’alveo fluviale del Tammaro, quel tratto compreso tra il vecchio ponte della Ferrovia, recentemente demolito, e l’area dove insiste l’impianto di depurazione consortile, oltre la riprofilatura dell’argine e la ricostruzione dello stesso in corrispondenza dei crolli registrati in prossimità del suddetto impianto.

E’ altresì prevista la ricostruzione della briglia crollata sul fiume Calore che sarà realizzata su pali e rivestita in pietra. Completano l’intervento alcune opere di sistemazione di aree adiacenti l’intervento appena descritto.

“Un passo avanti - ha dichiarato Perifano - per restituire all’agglomerato migliori condizioni di agibilità. Ringrazio la Provincia di Benevento per l’attenzione riservata all’Area Asi e mi auguro che, con lo stesso spirito collaborativo possa essere al più presto affrontata l’altra grande urgenza rappresentata dalla necessità di realizzare al più presto una radicale pulizia degli alvei fluviali. Ora tocca al Comune di Benevento imprimere una decisa accelerazione alle procedure richieste per l’affidamento dei lavori di rifacimento degli impianti di pubblica illuminazione e video sorveglianza nonché di ripristino dei tratti danneggiati della rete fognaria consortile. E’ nell’interesse di tutti che nell’Area Asi di ponte Valentino si ritorni quanto prima ad una condizione di piena normalità, per cui bisogna assolutamente evitare dannosi impaludamenti burocratici”.

Altre immagini