In primo piano - Solidarietà e sostegno del sindaco Mastella ai Vigili del Fuoco sanniti

Solidarietà e sostegno del sindaco Mastella ai Vigili del Fuoco sanniti In primo piano

Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, esprime piena solidarietà e sostegno ai Vigili del Fuoco sanniti che, attraverso il comandante provinciale Michele Di Tullio, nelle scorse ore hanno denunciato le crescenti difficoltà operative derivanti dall’attuale sottodimensionamento dell’organico.

“Non posso che ribadire le parole di grande apprezzamento già espresse per il lavoro svolto dai Vigili del Fuoco e per la dedizione e il coraggio dimostrato dagli appartenenti al Corpo - spiega il sindaco Mastella-. E’ impensabile che un’istituzione di così vitale importanza per il nostro territorio si ritrovi ad operare con 24 unità in meno rispetto a quanto stabilito dalla pianta organica nazionale e che, nonostante tale grave carenza di personale, debba anche subire continui richiami di propri istruttori e discenti presso altri comandi e presso le Scuole Centrali Antincendi di Roma o la dislocazione fissa del proprio personale presso il nucleo elicotteri di Pontecagnano. Una situazione ai limiti della drammaticità poiché costringe i Vigili del Fuoco sanniti ad operare senza la necessaria serenità e sicurezza e che, tra l’altro, è destinata ad aggravarsi nel periodo estivo a causa dell’attuazione del piano ferie e del contemporaneo aumento dell’attività dovuta agli immancabili incendi. Di qui l’accorato appello che rivolgo al ministro dell’Interno e al capo del Dipartimento Vigili del Fuoco affinché intervengano al più presto per superare l’attuale sottodimensionamento d’organico del comando provinciale di Benevento ed evitare l’impiego di personale sannita presso altre sedi”.

Altre immagini