In primo piano - SOLOPACA - Il Centro di accoglienza CRI festeggia la nascita di una bimba

SOLOPACA - Il Centro di accoglienza CRI festeggia la nascita di una bimba In primo piano

E' nata stanotte all'ospedale Rummo di Benevento e la madre ha deciso di chiamarla Ayomide. Una bambina, dunque, allieterà la vita del Centro di accoglienza gestito a Solopaca dalla Croce Rossa di Benevento. Un CAS destinato all'accoglienza di sole donne ed attivo dallo scorso giugno.

“La famiglia di Croce Rossa gioisce per la nascita di Ayomide che accoglie come una figlia - ha commentato Stefano Tangredi, presidente del Comitato -. Sono molto orgoglioso del lavoro che la Croce Rossa, a tutti i livelli, sta portando avanti sul tema delle migrazioni. Eventi come questo ci danno l'opportunità di mostrare la parte bella di questo lavoro, entusiasmante ma molto difficile. La vita di un bambino va oltre ogni pregiudizio e mi auguro ci ritorni in mente più spesso nell'affrontare un tema tanto delicato. A nome di tutto il Comitato CRI di Benevento auguro ad Ayomide e alla sua mamma di vivere in un Paese che le sappia proteggere e che offra loro la possibilità di vivere con dignità un'esistenza serena”.

Altre immagini