Spacciava hashish nei giardini della Villa Comunale. Arrestato ventenne gambiano In primo piano

Era un punto di riferimento di giovani studenti, il pusher arrestato questa mattina dagli agenti della Squadra Mobile di Benevento, nei giardini della Villa Comunale.

L'uomo, un ventenne gambiano, è stato sorpreso proprio mentre era intento a cedere alcuni grammi di stupefacente ad un minorenne.

I poliziotti, opportunamente appostati hanno visto la scena e lo hanno bloccato, recuperando alcune dosi già cedute al giovane acquirente e  hanno trovato il pusher in possesso di un ulteriore frammento della sostanza e di alcune banconote provento della vendita.

Per lo straniero sono così scattate le manette con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Altre immagini