In primo piano - 'Streghe in luce', consegnati i pannelli luminosi realizzati dai detenuti

'Streghe in luce', consegnati i pannelli luminosi realizzati dai detenuti In primo piano

Consegnati al Comune i pannelli luminosi riproducenti i disegni dei bambini che sono stati realizzati dai detenuti della casa circondariale di Benevento nell'ambito dell'iniziativa Streghe in luce.

Si tratta di oltre 30 pannelli, costruiti da 12 detenuti (alcuni dei quali di Benevento), che saranno collocati come elementi decorativi sull’albero di Natale tecnologico di circa 20 metri di altezza, attualmente in fase di allestimento in piazza Castello. Alcuni pannelli saranno collocati anche in un padiglione dell’ospedale “Gaetano Rummo” e presso la casa di riposo per anziani “S. Pasquale”.

Ieri mattina il sindaco Clemente Mastella, accompagnato dal direttore artistico di “Streghe in luce” Filippo Cannata, si è recato in visita presso la casa circondariale di Benevento per visionare i pannelli luminosi realizzati dai detenuti e ringraziare quest’ultimi, oltre alla direttrice Maria Luisa Palma, per il contributo che hanno inteso dare per la riuscita delle iniziative natalizie in programma nel capoluogo sannita.

Altre immagini