TELESE TERME - Denunciata per ricettazione coppia di 50enni. Recuperati 18mila euro di preziosi In primo piano

I carabinieri della Stazione di Telese Terme hanno eseguito, la scorsa notte, in un'abitazione del centro termale, una perquisizione domiciliare ed hanno rinvenuto e sequestrato, all'interno di una cassaforte, nascosta dietro un mobile, oggetti in oro per un peso complessivo di 600 grammi per un valore stimato in circa 18.000 euro.

L’operazione è stata portata a termine nell’ambito di servizi preventivi finalizzati al contrasto dei reati predatori nella Valle Telesina.

In particolare le attenzioni investigative sono aumentate a seguito dei alcuni furti denunciati nella zona nelle scorse settimane ed i militari dell’Arma hanno controllato per giorni i movimenti di persone sospettate di compiere tali reati.

I preziosi sono stati sequestrati in quanto di probabile provenienza furtiva, i residenti nell’abitazione, una coppia di 50enni  di Telese sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Benevento per il reato di ricettazione.

Tutti gli oggetti sono stati catalogati e fotografati e sono in corso verifiche per individuarne provenienza e proprietà; su alcuni di essi vi sono impresse iniziali,  nomi e date.

Nei prossimi giorni saranno indicate le modalità con cui eventuali cittadini derubati possono presentarsi presso la caserma  dei carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita per il riconoscimento per il successivo rientro in possesso.

Altre immagini