TELESE TERME - Ecco il programma della convention Sannio StART In primo piano

Dal 17 al 20 settembre la splendida location del Parco delle Terme di Telese ospitera' Sannio StART, Stakeholder in Assemblea per la Rigenerazione Territoriale, la convention organizzata per dar vita ad un processo di elaborazione strategico-programmatica, aperto e partecipato, con il coinvolgimento dell'intera comunità, ed in particolare di tutti i protagonisti dello sviluppo e della crescita del Sannio.

Il programma della quattro giorni è stato presentato oggi in una conferenza stampa, svoltasi a Benevento presso la sede del Partito Democratico, alla quale hanno preso parte Pasquale Carofano, sindaco del paese che ospiterà la convention, il consigliere regionale Erasmo Mortaruolo ed il sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Umberto Del Basso De Caro, che ha espresso tutto il suo sostegno all'iniziativa, definita “splendida ed utile per il territorio”, che si pone “l'obiettivo di discutere dei problemi, senza piangersi addosso, individuando proposte concrete da realizzare”.

Sannio StART è organizzata in tavoli tematici. I gruppi di lavoro sono divisi in 5 aree strategiche per lo sviluppo territoriale del Sannio. Nel dettaglio il programma prevede che nella mattinata di venerdì si svolgeranno i lavori dei tavoli “Agricoltura” e “Turismo e Cultura”. Sabato mattina i tavoli “Start up e Innovazione” e “Green Economy”, nel pomeriggio si terrà il tavolo plenario “Politiche di Sviluppo e Fondi Europei”. I gruppi di lavoro si riuniranno, con il supporto di un animatore, per confrontarsi e per elaborare bozze di documenti che confluiranno in un unico documento programmatico, che verrà presentato nell’evento conclusivo di domenica.

Tutti possono partecipare a Sannio StART. Per chi vuole prendere parte ai tavoli tematici basterà effettuare l'iscrizione online sul sito www.sanniostart.it ed indicare a quale tema si vuole dare il proprio contributo. Chi vuole semplicemente assistere ai lavori, agli incontri in programma nel pomeriggio o alla giornata conclusiva può registrarsi sempre online oppure registrarsi direttamente al box informazioni durante la quattro giorni dell'evento di Sannio StART. Tutte le informazioni sono comunque presenti sul sito internet www.sanniostart.it e sulla pagina Facebook.

Ci tengo a precisare che Sannio StART - ha dichiarato il consigliere regionale Mortaruolo - non intende essere e non sarà solo un semplice momento per uno scambio di idee e riflessioni, ma nasce con l'obiettivo di passare dalle parole ai fatti, attivando una sinergia ed una collaborazione concreta tra i protagonisti dello sviluppo territoriale. E’ giunto il momento, tutti insieme, in una presa di coscienza collettiva, di rimboccarsi le maniche e darci da fare. Studi, ad esempio come quello della Svimez, che ci dicono che il nostro Sud è in forte affanno. I segni della crescita tutti negativi, l'economica immobile, la desertificazione industriale, il rischio povertà e il crollo delle nascite, di fatto non ci concedono più tempo”.

Ma Sannio StART nasce anche come occasione di confronto sui temi di politica regionale e nazionale. Nel corso della quattro giorni infatti sono previsti interventi di importanti esponenti politici e rappresentanti del Governo. La convention, fortemente voluta dal consigliere Erasmo Mortaruolo, ha ricevuto già l'apprezzamento da parte del vice segretario nazionale del Partito Democratico Debora Serracchiani che ha espresso il suo “sostegno politico”; dal presidente del Senato Pietro Grasso, che ha espresso il suo “personale ed istituzionale sostegno”, e dal presidente dell'Autorità Nazionale Anticorruzione Raffaele Cantone che, con parole di apprezzamento, ha augurato una buona riuscita dell'iniziativa.

Ad inaugurare Sannio StART giovedì 17 alle 18.00 ci sarà, insieme al consigliere regionale Erasmo Mortaruolo ed al sottosegretario Umberto Del Basso De Caro, il segretario regionale del Pd Assunta Tartaglione. A seguire è previsto l'intervento di Luca Lotti, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio.

Venerdì 18 saranno a Sannio StART, alle ore 15.00, il ministro all'Agricoltura Maurizio Martina e alle ore 19.00 il capogruppo del Pd alla Camera dei Deputati Ettore Rosato. Da segnalare l'incontro con l'on. Massimo Paolucci, in programma alle ore 17.30, con gli amministratori per illustrare le possibilità offerte dall'Europa in termini di finanziamenti 2014-2020.

Sabato 19 settembre in mattinata si terrà un momento di confronto organizzato dai Giovani Democratici sul tema del lavoro e disoccupazione, durante il quale si parlerà di Jobs Act e Garanzia Giovani; mentre nel pomeriggio si svolgerà una tavola rotonda sul tema “Agenda Mezzogiorno: verso lo sviluppo possibile”, alla quale prenderanno parte: Pasquale Granata, direttore Anci Campania; Costanzo Jannotti Pecci, presidente regionale Confindustria; Rosetta D’Amelio, presidente del Consiglio Regionale; Gioacchino Alfano, sottosegretario alla Difesa; Erasmo Mortaruolo, consigliere regionale e Umberto Del Basso De Caro, sottosegretario al MIT.

Domenica 20 settembre alle ore 10.30 si chiuderà con la presentazione dei risultati dei tavoli tematici, alla presenza anche del governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca.

Altre immagini