In primo piano - TELESE TERME - In 2.500 allo 'start' della X edizione del 'Trofeo Città di Telesia'

TELESE TERME - In 2.500 allo 'start' della X edizione del 'Trofeo Città di Telesia' In primo piano

Verso i 2500. Si confermerebbero i pronostici avanzati per questa decima edizione del Trofeo Citta' di Telesia. Ampiamente superata quota 2.000 partecipanti si viaggia verso grandi numeri mentre si avvicina il fatidico ‘start’ nella cittadina termale dove si respira l’entusiasmo di una ben nota attesa.

Ecco il decennale ‘riassunto’ in partecipanti: 2007 (553) - 2008 (609) - 2009 (1260) - 2010 (2440) in occasione dei Campionati italiani - 2011 (1043) - 2012 (1100) - 2013 (1447) - 2014 (1670) - 2015 (1824). Sono trascorsi dieci anni dalla prima edizione del luglio 2007.

Quest’anno a spegnere le dieci candeline non è solo il Trofeo Città di Telesia ma anche la sua fantastica “macchina organizzativa” che si distingue con onore nel praticare e divulgare il podismo in tutto il mondo. Di Trofeo Città di Telesia si parla ovunque, tutti i grandi atleti italiani degli ultimi dieci anni l’hanno corso e dall’estero lo guardano con attenzione.

Tra i master è diventato un appuntamento fisso: giungono da tutta Italia, arrivano il sabato pomeriggio e ripartono appena terminata la gara con la loro meritata medaglia di partecipazione, pronti a fronteggiare un’altra settimana di lavoro ripensando alla fantastica domenica che hanno appena trascorso, correndo una delle più belle dieci chilometri d’Italia. Hanno migliorato il loro personal best time oppure l’hanno visto sfumare di pochi secondi, sorridono, sognano e non vedono l’ora che sia ancora Trofeo Città di Telesia. Questo succede dal 2007 e ogni anno tutto è sempre ancor più travolgente e reso possibile anche grazie a tutti quelli che hanno creduto nel progetto e a cui vanno i ringraziamenti della Running Telese Terme.

Come già detto, per il decennale, alla classica gara Internazionale IAAF-FIDAL di 10 km si aggiunge una nuova competizione sulla stessa distanza e sotto l'egida UISP. Un motivo in più per tutto il popolo della corsa di non mancare all'appuntamento più atteso dell'anno, che diviene anche un tuffo nella storia e nella natura. Il percorso podistico attraverserà la cittadina termale partendo da viale Europa e ‘toccando’: le Terme di Telese, le Terme Jacobelli, il lago, la Torre, in una corsa suggestiva tra paesaggio e cultura.

Sabato 18 giugno - alle ore 10.30 - presso la sala convegni ‘Mario Liverini’ della Mangimi Liverini S.p.A. (Via Nazionale Sannitica, 60 - Telese Terme) si terrà la conferenza stampa di presentazione. Interverranno  esponenti del Coni, atleti di spicco della Federazione Italiana di Atletica Leggera, oltre alle diverse autorità. Moderatori: Michele Marescalchi e Marco Cascone.

E in chiusura, parlando di atleti di spicco, qualche ‘nome’: Ricatti Domenico (Aeronautica Militare) Campione Italiano sui 10 km nel 2011;  Soufyane Laila (Esercito) Campionessa Italiana sui 10 Km nel 2014 - Campionessa Italiana di mezza maratona nel 2015 a Telese; Console Rosaria (Fiamme Gialle) fresca Campionessa Italiana sui 10 km il 14/5/2016. Per gli atleti stranieri, entrambi dal KENYA: Lucy Wambui MURIGI, 3° lo scorso anno sulle strade di Telese, Paul Kariuki MWANGI, 2° quest'anno alla Stramilano, entrambi del team austriaco Run2gether; entrambi dall’UGANDA: Robert Chemonges - 1° alla maratona di Trieste 2016 - Olimpionico a Rio 2016 e Simon Rugut Kipngetich - 1° alla maratona di Treviso 2014.

Altre immagini