TELESE TERME - La Compagnia del Vùccaro porta in scena la commedia 'Mettimmece d'accordo e ce vattimmo' In primo piano

Ritorna la Compagnia del Vuccaro, che quest'anno portera' in scena la commedia di Gaetano Di Maio Mettimmece d'accordo e ce vattimmo.

E' il secondo spettacolo preparato dalla compagine teatrale nata a San Lupo nel 2013, dopo il successo e le numerose repliche di “Nu bambeniello e tre San Giuseppe” di Nino Masiello.

Il gruppo, formato da giovani attori uniti nel segno del teatro e della recitazione come divertimento e cultura, prende il nome dal termine “vùccaro”, che indica il vicoletto cieco e stretto, tipico del centro storico di San Lupo (che in dialetto è detto “re vùkkere”).

Mettimmece d’accordo e ce vattimmo” è una classica commedia napoletana in due atti, basata sulle liti coniugali di Geppino e Margherita, accompagnate da numerosi malintesi e stupefacenti colpi di scena.

Per la regia di Antonello Santagata, coadiuvato dalla suggeritrice Lorenza Papa, l’interprete principale è Luciano Rubino. Il cast completo è formato da: Stefania Ciaglia, Laura Jannotti, Francesco Lombardo, Luca Palumbo, Silvio Papa, Maurizio Donato, Nunzia Musto, Nunzia Garofano, Giovanna Cesare, Alfonso Grillo, Cosimo Caporaso, Luigi D’Onofrio, con la partecipazione di Sophia Masotti.

Le musiche, curate dai maestri Alessandro Fusco e Arturo Armellino, vedranno la presenza del M° Francesco Fusco al violino e del M° Michele Riccio alla chitarra. Le scenografie sono allestite da Cosimo Caporaso e Mattia Piscitelli, affiancati dalla costumista Laura Jannotti. Il service audio è a cura di Giuseppe Del Vecchio.

Esordienti e veterani del palcoscenico sono pronti a presentare uno splendido spettacolo, capace di regalare al pubblico un paio d’ore di sano divertimento. Le prime date, patrocinate dal Comune di San Lupo e dalla Pro Loco Telesia, sono fissate per i prossimi 4 e 5 giugno (ore 21.00), presso il Cinema Modernissimo di Telese Terme.

Altre immagini