TELESE TERME - L'atleta Enrico Brignola firma con la Roma. Le congratulazioni dell'Amministrazione comunale In primo piano

A seguito dell'ufficializzazione dell'ingresso di Enrico Brignola nell'As Roma e della firma del contratto, il sindaco di Telese Terme Pasquale Carofano (foto) ha inteso formulare al giovanissimo atleta telesino le più vive congratulazioni personali e dell'intera città.

Siamo soddisfatti e orgogliosi - afferma Carofano - che un brillante atleta e un promettente giovane calciatore di Telese Terme abbia fatto il suo ingresso in una prestigiosa società calcistica italiana come l'As Roma. La sua storia sportiva cominciata in un realtà importante come la Scuola Calcio Valle Telesina, fucina di giovani promesse calcistiche, ci conferma ancora che talento, passione, determinazione e spirito di sacrificio vengono apprezzati e trovano una loro traduzione in significativi traguardi come quello che oggi ha raggiunto Enrico Brignola. La sua vicenda fa anche da monito per le giovani generazioni che inseguire i propri sogni è bello e possibile perchè a volte si avverano. Un'affermazione quella di Enrico Brignola che segue quella di tanti altri giovani talenti telesini nei più svariati campi scientifico, culturale, sportivo, artistico e rappresenta un segnale positivo per l'intera comunità telesina che da sempre si distingue per le sue indiscusse ed elevate competenze. A Enrico formulo dunque il personale in bocca al lupo e il plauso dell'intera Amministrazione comunale mentre alla famiglia che ha sostenuto un così promettente giovane vanno le più vive congratulazioni dell'intera città”.

Felicitazioni anche dal neo assessore allo Sport del Comune di Telese Terme, Guido Romano: “A Enrico vanno gli auguri di un amico e di tutta la sua città. Enrico ha delle grandi abilità tecniche che sono doti innate ma che vanno potenziate con il duro allenamento e con un team di eccellenza come quello della Scuola Calcio Valle Telesina che ha intravisto in lui una promessa nel campo sportivo. Si è sempre distinto sul campo sia sul piano tecnico che nel rispetto degli avversari con un esemplare spirito sportivo. Le mie più vive congratulazioni dunque a Enrico che sono quelle anche di tutti i telesini che da tempo hanno imparato a conoscere le sue gesta sportive e che ora hanno un ulteriore motivo in più per stimare un brillante calciatore che oggi ha il compito di portare ancora più in alto il nome di Telese Terme”.

Altre immagini