In primo piano - TELESE TERME - Perseguitava la ex fidanzata. Divieto di avvicinamento per un 35enne

TELESE TERME - Perseguitava la ex fidanzata. Divieto di avvicinamento per un 35enne In primo piano

A conclusione di un'attivita' d'indagine, i carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita, hanno notificato un'ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa nei confronti di un 35enne residente a Telese Terme.

L'uomo, infatti, è stato ritenuto responsabile di atti persecutori, previsto dall’art. 612 bis del codice penale, nei confronti di una 31enne del centro termale con la quale aveva avuto una relazione sentimentale poi conclusasi.

La donna aveva denunciato l’ex fidanzato ai carabinieri, dichiarando di aver subito atti persecutori consistenti in sms, telefonate, minacce e molestie. Inoltre, aveva riferito di essere stata costretta a cambiare le sue abitudini di vita tanto da limitarne la libertà personale.

Per tale motivo, su richiesta del pubblico ministero della Procura della Repubblica di Benevento, il Gip ha disposto il divieto di avvicinamento alla parte offesa ed ai luoghi che frequenta abitualmente nonché di comunicare con la stessa attraverso qualsiasi mezzo.

Altre immagini