In primo piano - TELESE TERME - Robert Chemonges vince la X edizione del Trofeo Città di Telesia

TELESE TERME - Robert Chemonges vince la X edizione del Trofeo Città di Telesia In primo piano

Prima di tutto un grande successo di pubblico e partecipanti per un entusiasmante spettacolo dello sport. Robert Chemonges ha vinto la decima edizione del Trofeo Citta' di Telesia. L’atleta ugandese, con 29 minuti e 22 secondi, si è aggiudicato il decennale record della gara podistica internazionale sui 10 chilometri. A seguire, il keniano Edwin Kipkosgei Melly (29 minuti e 57 secondi) e l’italiano Domenico Ricatti (30 minuti e 08 secondi) rispettivamente secondo e terzo classificato.

L’azzurra dell’Esercito Laila Soufyane, campionessa italiana sui 10 Km nel 2014 e di mezza maratona nel 2015, si è classificata prima con il tempo di 33 minuti e 40 secondi. Secondo posto a un’altra italiana, Rosaria Console, che ha completato il percorso cittadino in 34 minuti e 38 secondi. A chiudere il podio ‘rosa’ Lucy Wambui Murigi (35 minuti  e 25 secondi).

Un compleanno segnato dalla pioggia, che non ha fiaccato però entusiasmo e passione. Anzi. C’era il popolo della corsa all'appuntamento più atteso dell'anno. Gara. Ma anche un tuffo nella storia e nella natura. Il percorso podistico ha condotto i numerosi partecipanti nel cuore della cittadina termale, partendo da viale Europa e ‘toccando’: le Terme di Telese, le Terme Jacobelli, il lago, la Torre, in una corsa suggestiva tra paesaggio e cultura, terminata su Viale Minieri.

Una gara emozionante raccontata minuto per minuto da Michele Marescalchi e Marco Cascone. Accanto allo spettacolo offerto dai grandi campioni, i tantissimi runner provenienti da ogni parte d’Italia hanno dato vita a una vera e propria festa. In 2600, una marea colorata. Un grande successo di pubblico, dello sport, della comunità telesina, dei volontari, dell’Asd Running Telese Terme, degli sponsor e di tutti gli enti che hanno affiancato l’evento.   

L’appuntamento sportivo ha rappresentato anche la quarta e ultima tappa del “neonato” Trofeo delle Tre Province Campane (quattro gare che hanno coinvolto altrettante cittadine delle province campane di Napoli, Caserta e Benevento) oltre a essere inserito in CorriSannio 2016.

Soddisfazione è stata espressa dai vertici della Running e dell’azienda Liverini (gli stessi fratelli Filippo e Michele Liverini si sono cimentati nella 10 chilometri) vicina da dieci anni alla manifestazione sportiva in cui ha creduto dal primo momento. Una vittoria collettiva - hanno sottolineato - che proietta verso nuovi orizzonti e la cui eco è andata ben oltre i confini regionali.

L’emozione è proseguita nelle terme, dove è avvenuta la cerimonia premiazione. Ai vincitori, anche Il  Mascherone realizzato dal M° Salvatore Troiano. A tutti i runner che hanno completato il percorso la splendida medaglia del decennale su cui spicca sempre il simbolo delle Terme di Telese - “Il Mascherone” - con il nome dell’evento, il luogo e la data.

Una scommessa vinta per tutto lo staff che da mesi lavora per l’ottima riuscita della X edizione. E ora già si pensa alla mezza maratona di ottobre e poi alla nuova edizione della 10 km. 

Altre immagini