TORRECUSO - Convegno sulla Dieta Mediterranea dal titolo 'Storia e Benessere di uno stile di vita' In primo piano

Lunedì 24 ottobre alle ore 16.30 si terrà presso Palazzo Caracciolo - Cito a Torrecuso un incontro di approfondimento e riflessione sulla Dieta Mediterranea dal titolo Storia e Benessere di uno stile di vita. L'evento vedrà le conclusioni del vicepresidente della Commissione Agricoltura della Regione Campania Mino Mortaruolo e del presidente del Consiglio regionale, Rosa D'Amelio.

Interverranno: Erasmo Cutillo, sindaco di Torrecuso; Concetta Perretta, responsabile del progetto “Crescisano in Campania - Dieta e Territorio”; Francesco Rillo, presidente dell'associazione “Aglianico del Taburno”; Toni De Cicco, presidente di Confagricoltura Benevento; Gennaro Masiello, presidente di Coldiretti Campania; Raffaele Amore, presidente Cia Benevento; Anna Zollo, direttore editoriale di www.frodialimentari.it; Ettore Varricchio, docente del dipartimento “Qualità e Produzioni” dell'Università del Sannio; Angela De Marco, nutrizionista; Francesco Zerella, responsabile S.S.D. “Diabetologia e Malattie Metaboliche” presso l'Azienda Ospedaliera Rummo di Benevento; Luigi Coppola, responsabile S.S.D. “Nutrizione e Dietetica” presso l'Azienda Ospedaliera Rummo di Benevento; Tommaso Zerella, direttore responsabile del dipartimento di Prevenzione dell'Asl di Benevento; Marino Scherillo, direttore U.O.C. “Cardiologia” dell'Azienda Ospedaliera Rummo di Benevento. A moderare sarà Ilaria Perrelli, giornalista portavoce del Presidente del Consiglio regionale della Campania.

Al termine del convegno ci sarà la presentazione nonché la degustazione di alcune tipicità enogastronomiche locali.

“La cultura alimentare - evidenzia Mortaruolo - deve essere sempre di più un patrimonio da valorizzare. La Campania è infatti la culla della Dieta Mediterranea, la cui tutela è stata riconosciuta con Legge Regionale n. 6 del 30 marzo 2012, ed è quindi necessario che la sua conoscenza e la sua promozione diventi una priorità inderogabile per la quale passa anche il rilancio delle nostre attività produttive legate al comparto agroalimentare e alla ristorazione. Lo faremo lunedì a Torrecuso con questo convegno di approfondimento promosso dal Consiglio regionale della Campania che vedrà il contributo di tanti esperti; dovremo farlo anche per il futuro, in particolare nelle scuole per insegnare ai nostri ragazzi che la qualità della vita passa anche attraverso una corretta alimentazione. Come vicepresidente della Commissione Agricoltura della Regione Campania continuerò a fare della sensibilizzazione al tema un punto cruciale del mio mandato consiliare”.

Altre immagini