Tre studentesse casertane sorprese a rubare in un centro commerciale di Benevento. Denunciate In primo piano

I carabinieri Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento hanno denunciato per furto tre studentesse di cui due dell'eta' di 20 anni ed una minore di anni 18.

Le tre giovani ragazze, tutte studentesse, incensurate e provenienti dalla provincia di Caserta, dopo essere venute a Benevento per visitare la città, hanno pensato di recarsi presso il centro commerciale “Carrefour” di via Pietro Nenni.

Qui, durante il giro dei vari negozi, non hanno resistito alla tentazione di appropriarsi di 13 capi di abbigliamento e di altrettante confezioni di prodotti cosmetici. Pertanto dopo avere rimosso i dispositivi antitaccheggio dei singoli articoli, hanno nascosto la merce all’interno delle rispettive borse e poi hanno cercato di allontanarsi indisturbate dal centro commerciale.

La scena però non è sfuggita agli addetti alla sicurezza del centro che hanno chiamato il 112. Giunta sul posto una gazzella, la tre studentesse sono state rapidamente intercettate, fermate e condotte in Caserma, dove i militari hanno rinvenuto all’interno delle borse tutta la refurtiva asportata, del valore complessivo di circa 400 euro.

La refurtiva è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Altre immagini