In primo piano - Tutto pronto per Vinitaly. Un grande happening anche per il Sannio: si parte con l'incontro tra Pizza e Falanghina

Tutto pronto per Vinitaly. Un grande happening anche per il Sannio: si parte con l'incontro tra Pizza e Falanghina In primo piano

'Un grande happening anche per il Sannio e le sue migliori etichette vinicole', così il presidente della Camera di Commercio di Benevento, Antonio Campese, annuncia la partenza per Verona, dove sta per prendere il via la 49esima edizione di Vinitaly, il Salone Internazionale del Vino e dei Distillati, in programma dal 22 al 25 marzo 2015.

'Il Sannio sarà protagonista di un evento che per i suoi numeri ormai è molto più di una semplice fiera - continua Campese -, ci porteremo 38 aziende vitivinicole sannite. Un momento di grande visibilità che sono convinto ci potrà far guadagnare nuovi approdi. Nonostante il momento di crisi, il settore vitivinicolo sannita sta dimostrando capacità di tenuta; i dati sono positivi, con una crescita di attenzione continua'.

La Camera di Commercio di Benevento sarà presente a Vinitaly con uno spazio espositivo di circa 800 metri quadrati a disposizione di trentotto aziende produttrici di vino.

Le eccellenze sannite saranno raccontate con una varietà di eventi a partire da domenica 22 marzo. Saranno giorni di rassegne, degustazioni e workshop mirati all’incontro delle cantine espositrici con gli operatori del comparto, assieme ad un ricco programma di convegni.

'Abbiamo voluto organizzare seminari e degustazioni professionali in grado di dare risposte concrete alle strategie commerciali del settore enologico sannita. La Camera di Commercio di Benevento - aggiunge il presidente Antonio Campese - vuole essere partner attento, a disposizione delle tantissime aziende del settore per supportarle nella crescita. Mi fa piacere verificare ogni giorno di più che le nostre sono imprese vitivinicole determinate e preparate. Esse rappresentano un esempio di come non ci si deve rassegnare di fronte al perdurare della crisi, dalla quale si esce solo facendo ognuno la propria parte. Questo dà carica ed energia anche a noi e a tutta la piattaforma di visibilità, accompagnamento e crescita delle imprese che abbiamo sviluppato e che continua così ad arricchirsi di nuove opportunità che mettiamo a disposizione di tutti'.

GLI EVENTI

Si comincerà domenica 22 marzo con la presentazione dell’inedito connubio tra la pizza e la Falanghina. Camera di Commercio di Benevento e Sannio Consorzio Tutela Vini racconteranno il “matrimonio” enogastronomico dell’anno, in un convegno molto atteso, che si terrà, alle ore 15, e dal titolo: “Pizza napoletana STG e Falanghina del Sannio DOP: l’unione di due eccellenze di successo della Campania”.

Si continuerà lunedì 23 marzo, ore 11.30 , con la degustazione guidata “L’oro giallo del Sannio”.

L’evento , a cura di Camera di Commercio di Benevento e AIS Delegazione Benevento, sarà condotto da Guido Invernizzi, sommelier AIS, e Maria Grazia De Luca, sommelier AIS.

Alle 16, andrà in scena la degustazione guidata “I Vini del Sannio senza solfiti aggiunti”, sempre a cura di Camera di Commercio di Benevento e AIS Delegazione Benevento, condurranno: Pasquale Carlo, giornalista, Federica De Vizia, giornalista e Maria Grazia De Luca, sommelier AIS.

Martedì 24 marzo, ci sarà la degustazione guidata “Aglianico, la forza del Sannio”, a cura anche questa di Camera di Commercio di Benevento e AIS Delegazione Benevento , condotta da Guido Invernizzi, sommelier AIS e Maria Grazia De Luca, sommelier AIS.

Nell’area espositiva della Camera di Commercio di Benevento sarà attivo per tutta la durata dell’evento un presidio informativo con due “Sannio wine trainer” per attività divulgative e assistenza ai visitatori.

Altre immagini