Ultimo evento musicale per il Conservatorio 'Nicola Sala' al Festival di 'Benevento Città Spettacolo' In primo piano

Ultimo evento a cura dell'Istituzione sannita di Alta Formazione Musicale all'interno della rassegna di 'Benevento Citta' Spettacolo': venerdi' 11 settembre alle ore 21.00, al Teatro Massimo, ci sarà la messa in scena della Favola Musicale 'Il pesciolino freddoloso diventa Re', con musiche e direzione d’orchestra del M° Renato Gaudiello - docente presso il Conservatorio beneventano -, testo e regia di Maria Letizia Miranda, coreografie di Enzo Mercurio, in collaborazione con la scuola di danza 'Modern Dance School' di Benevento.

Il testo della favola, scritto da Maria Letizia Miranda, imperniato sulle tematiche dell’emarginazione e della diversità, si proietta e si svolge negli abissi dell’Oceano nel quale non gli uomini ma i pesci metaforicamente indossano le vesti di una umanità spesso chiusa in se stessa e sorda alle sofferenze del prossimo. Come in ogni favola che si rispetti, alla fine l’amore, l’amicizia e la solidarietà trionferanno e il Pesciolino freddoloso diventerà Re di tutto l’Oceano, raccogliendo il calore di un abbraccio collettivo.

Questo l’organico strumentale della fiaba musicale: violini I Emanuele Procaccini, Federica Sarracco, Francesco Norelli, Carmen Verzino; violini II Bianca Quarantiello, Lorenza Maio, Federica Paduano; viole Federica Bibbò, Alessandra Marrone; violoncelli Alessandra Ercolani, Emilio Mottola; contrabbasso Luigi Reveruzzi; flauti Vittorio Coviello, Francesca Quarantiello; sax soprano Fabio Cesare; sax contralto Pasquale Saccone; sax tenore Antonio Compare; sax baritono Giammarco Compare; pianoforte M° Rossella Vendemia - docente presso il Conservatorio sannita -; fisarmonica Flavio Feleppa; percussioni Sisto Masone; vociAnna Longo, Genny Vaccariello, Giuseppina Marino, Stefania Addonizio, Gilda Pennucci, Jacopo Cerulo, Marcella Parziale, Natalì Rossi; tamburista Mario Gaudiello; Pazziariello Peppe Fonzo; voce recitante Maria Letizia Miranda; direzione d’orchestra Renato Gaudiello.

Altre immagini